Nardò, 2 gennaio 2021_ 50 mila euro con fondi comunali  il costo per  la ristrutturazione della fontana del Toro realizzata nel 1930  dal maestro Michele Gaballo e collocata nella successiva piazza Salandra. L’amministrazione comunale –area tecnica amministrativa- dopo aver acquisito il parere della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio Brindisi, Lecce e Taranto, ha provveduto a tutti gli adempimenti previsti impegnando le risorse ,entro il 31 dicembre, affidando i lavori  che verranno eseguiti dalla ditta Vitale Restauri con la Direzione Lavori degli architetti  Giovanni De Cupertinis e Katja Huovinen.

I lavori riguarderanno non solo il recupero dell’anfora seriamente danneggiata dopo un deplorevole e “ignoto” atto vandalico ma verrà rimessa mano a tutta la struttura che ritornerà a nuova vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.