RIFIUTI, LUNEDÌ RIAPRE L’ECOCENTRO

Nardò, 2 maggio_ L’Ecocentro riapre, ma solo con prenotazione. Lunedì 4 maggio, infatti, la struttura di via Valle d’Aosta sarà nuovamente a disposizione degli utenti e l’accesso avverrà in maniera contingentata, potendo conferire un solo utente per volta. Al fine di non creare assembramenti nei pressi del centro di raccolta il conferimento dovrà essere preceduto da una prenotazione telefonica a seguito della quale sarà comunicata all’utente la fascia oraria in cui recarsi a gettare i propri rifiuti. Il numero al quale chiamare, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12, è il 329 9169494.
In tal modo l’amministrazione comunale e Bianco Igiene Ambientale s.r.l. intendono fornire un’ulteriore modalità per disfarsi di beni durevoli e/o ingombranti per i quali in questo periodo è comunque stato garantito il servizio di raccolta a domicilio. Questa modalità, cioè il ritiro a domicilio, è comunque la modalità da preferire in questa fase, per quanto possibile, poiché riduce e limita spostamenti e possibilità di assembramenti. L’Ecocentro è chiuso dal 12 marzo scorso, a seguito delle prescrizioni sull’emergenza Covid-19.
L’area interna alla struttura e quella esterna immediatamente adiacente allo stesso, saranno quotidianamente disinfettate. È utile ricordare che presso il centro di raccolta le utenze domestiche possono conferire tubi fluorescenti e lampade, elettrodomestici, oli alimentari, farmaci, legno, rifiuti plastici, metallo, sfalci e potature, inerti, oltre alle frazioni per le quali è già attivo il servizio porta a porta. Non è invece possibile conferire per legge il non riciclabile. Le utenze commerciali e artigianali possono accedere all’Ecocentro solo per disfarsi di imballaggi (cartoni, plastiche, vetro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *