Contatta la Redazione

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
«Sanità pugliese il debito sommerso è di un miliardo» PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Lunedì 28 Settembre 2009 09:58



Una montagna da ripianare (622 milioni fino al 2007) e che continua a crescere: si tratta dei debiti verso i fornitori,



 non contabilizzati al tavolo governo- Regione («Massicci») perché rientranti nelle spese di gestione delle Asl, ma che stanno mettendo in allarme gli assessori al Bilancio e alla Sanità dopo la «strigliata» fatta da Confindustria Puglia nei confronti del governo Vendola.

Il problema, non a caso, emergerà già domani in consiglio regionale, quando l’assessore al Bilancio Michele Pelillo porterà in aula il rendiconto 2008 e l’unica variazione al Bilancio 2009 per l’approvazione.

«In Puglia i debiti di Asl e ospedali pubblici ammontano a ben 1.983 milioni di euro, di cui 1.052 verso fornitori. Una situazione che vede gli imprenditori delle aziende sanitarie private pugliesi in grande sofferenza: imprese sane, con bilanci positivi, con migliaia di dipendenti - denunciano gli industriali - che hanno investito in ricerca e innovazione, dotate di strumentazioni all’avanguardia e con costi competitivi rispetto a quelli del servizio pubblico.

Tali aziende sono fortemente penalizzate da questi ingenti crediti, impossibilitate ad esigerli, e con il rischio quotidiano di non riuscire a sopravvivere, soprattutto in un periodo di congiuntura negativa come l’attuale».

Tutto nasce dalla discrasia temporale tra i servizi forniti alle aziende sanitarie e i pagamenti effettuati e messi in bilancio. Tra quote di ammortamento e pagamenti, il «debito» accumulato al 2007 è arrivato a 622 milioni ma i fornitori, tramite Confindustria, hanno già fatto i conti - fatture in mano - fino al 2009 e hanno visto lievitare la montagna a 1 miliardo di euro.

Con tempi di pagamento in media di 400 giorni, di anno in anno si vanno così accumulando poste nei bilanci delle Asl che non entrano a far parte dei deficit radiografati da Regione e governo, ma che restano con tutto il loro peso sulle casse della Puglia.

Lo studio effettuato dal Comitato Sanità di Confindustria Nazionale sull’intero stato di salute del sistema sanitario italiano, in realtà, allarga il raggio ed evidenzia che dal 2003 le pendenze «sommerse» degli enti sanitari sono lievitate del 71,5%. E, di queste, il 37% di pesa proprio sulle regioni del Mezzogiorno. Non a caso, dall’altro fronte - quello della Regione - puntano l’indice sulla sottodotazione del fondo sanitario nazionale nei confronti della Puglia per denunciare la mancata copertura di tali pendenze. Con una semplice operazione di riequilibrio tra regioni a pari dimensione (l’Emilia Romagna) la Puglia otterrebbe dal Fsn quel miliardo in più con cui coprire intermamente i debiti «sommersi» sin qui accumulati dalle Asl invece di muoversi nelle maglie strette dei conti annuali per ridurre i deficit.

L’allarme ha sortito effetti. «Confindustria Puglia che ha già manifestato tali criticità all’Assessorato regionale, rendendosi anche disponibile ad incontri specifici nei quali affrontare il problema per individuare possibili soluzioni, esprime tutto il proprio disappunto agli organi pubblici ed invita ancora una volta la Regione ad intervenire quanto prima per contribuire a sanare i disavanzi pregressi, chiedendo che da subito si ristabiliscano i termini contrattuali nel rispetto delle normative di legge vigenti.

 Recuperare quelle assegnazioni mancate è, in definitiva, un dovere dello Stato e della Regione - continuano gli industriali - altrimenti insopportabile non solo per le casse regionali, ma anche per i cittadini pugliesi e per tutto il sistema delle imprese collegate alla filiera della salute che si vedrebbero, ancora una volta, penalizzati e mortificati».

Due le strade che, ora, l’assessore al Bilancio sta studiando con la tecnostruttura: da un lato la possibilità di rastrellare dalle casse le varie entrate che la Regione può vantare; dall’altro il ricorso a operatori finanziari privati con un’operazione di «rolling factoring» che consentirebbe di recuperare 1 miliardo di euro da restituire in «rate» da 200 milioni nell’arco di 5 anni.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Ottobre 2009 08:56
 

Aggiungi commento

Attenzione! La libertà di espressione è vincolata dal rispetto delle parti. Il tuo commento è propositivo se non è offensivo e volgare. Grazie per la collaborazione


Codice di sicurezza
Aggiorna



Scarica il Pdf !

Ridendocastigatmores

Prima "irriverente" uscita della Satira tutta neretina
Martedì 01 Marzo 2016
Primo marzo e non primo aprile non è uno scherzo, la satira senza colpo ferire inizia la sua irriverente "Informazione sui generis" ai candidati... Leggi tutto...
A.A.A filosofi cercansi in Salento ...
Lunedì 29 Febbraio 2016
Confesso che non sapevo niente di tutto questo. Una volta tanto qualcosa di interessante dal nostro Salento, sul sito web di Repubblica.  AAA... Leggi tutto...
Super Io e dintorni ....
Lunedì 25 Gennaio 2016
In psicanalisi lo chiamano super-io. E' quella parte della coscienza (lo dico con parole mie, spero non inesatte) che sovrintende al rispetto delle... Leggi tutto...
Nardò: I cinesi e il dono della loro innata adattabilità al territorio
Giovedì 29 Ottobre 2015
Colpisce che in questa città le comunità straniere stanno prendendo "aree pubbliche". Non passa giorno, infatti, che non si scopre come gli... Leggi tutto...
L'uomo che sussurrava ai cefali‏
Lunedì 13 Aprile 2015
Un po' serio un po' ironico il mio titolo, quasi a sminuire un argomento invece serio e attuale. Ovviamente l'uomo del titolo sono io, giusto... Leggi tutto...
Nardò - Leuzzi “Bit”a Milano 2015: “Noi vogliamo sapere, per andare! dove dobbiamo andare? per dove dobbiamo andare?”
Giovedì 19 Febbraio 2015
Quest’anno come altri, riparte l’iniziativa, già questa è la notizia, dell’Amministrazione Comunale di Nardò tesa alla partecipazione... Leggi tutto...
Natalizio: Assessore “Low cost” Hai Risi!! PD senza antenna!!
Mercoledì 18 Febbraio 2015
L'amministrazione comunale di Nardò attraverso i suoi “Mandarini low cost” di giunta comunale intercetta manifestazioni di interesse già... Leggi tutto...
Spigolature : “L’Occa ti la gente”…
Giovedì 12 Febbraio 2015
Se Nardò è una città diciamo cosi : equivoca, molto lo si deve ai suoi stessi cittadini?. In questi giorni inchiostro su inchiostro è stato speso... Leggi tutto...
Spigolature: 25 anni dopo … nel bene o nel male
Domenica 09 Novembre 2014
Il muro di Berlino e il suo quarto di secolo dopo quel 9 novembre 1989, dalla sua caduta. Muta dopo quel giorno il modo di pensare e di vivere il... Leggi tutto...
Lunedì 9 gennaio scuole chiuse a Nardò
Sabato 07 Gennaio 2017
Nardò 7 gennaio 2017_Le dichiarazione del primo cittadino alla luce delle condizioni meteo avverse  nella nostra città: "ho disposto per la... Leggi tutto...
Discarica di Burgesi. Casili (M5S): “subito bonifica e ricognizione di tutti i siti inquinati del Salento”… e Castellino? e Il Sindaco Mellone ?
Mercoledì 28 Dicembre 2016
Nei prossimi giorni in regione verrà convocato un vertice per la bonifica della discarica di Burgesi in cui per anni sono stati tombati materiali... Leggi tutto...
Manifestazione 22 dicembre "All About Christmas" conclusione progetto di scambio europeo Scuola Primaria Via Bellini Nardò
Venerdì 23 Dicembre 2016
Nardò_Si è conclusa nella serata del 22 dicembre la manifestazione “All About Christmas” del Polo 2 Nardò. Sono intervenuti la Dirigente... Leggi tutto...
no comment: centro storico ...disagi quotidiani
Sabato 17 Dicembre 2016
Nardò 17 dicembre 2016 ore 10:30 ca la situazione incresciosa che si verifica con una certa frequenza nel centro storico. Leggi tutto...
no comment ...
Sabato 17 Dicembre 2016
Avvocatideiconsumatori Nardo’ “le gabbie cattura volpi nel cimitero sono fuorilegge. Intervenga il corpo forestale dello stato e l’ente nazionale protezione animali a smontarle”.
Lunedì 12 Dicembre 2016
L’Associazione AVVOCATIDEICONSUMATORI NARDO’ richiede l’intervento immediato del Corpo Forestale dello Stato e dell’Ente Nazionale Protezione... Leggi tutto...
AVVOCATIDEICOSUMATORI Nardò: Richiesto il ripristino delle 2 postazioni di bancarelle soppresse dal comune per la libera vendita di giochi pirici. Da vietare solo quelli che “scoppiano”.
Martedì 29 Novembre 2016
Con riferimento alla  Delibera C.C. di Nardò  n° 90 del 18/11/2016 nella parte di cui alla scheda n. 16 del Piano del  Commercio su Aree... Leggi tutto...
Siglato protocollo d'intesa tra l’Ambito di Nardò e le OO.SS. CGIL SPI, CISL FNP, UIL Pensionati della Provincia di Lecce
Sabato 26 Novembre 2016
Nardò. Si è svolto il 25 novembre 2016, un proficuo incontro tra le Organizzazioni Sindacali CGIL SPI, CISL FNP e UIL PENSIONATI e i Comuni... Leggi tutto...
Neretini ai mondiali di karate. Damiano Schirinzi iridato nel semi-contact
Venerdì 18 Novembre 2016
“Complimenti ai tre atleti neretini per i risultati ottenuti - commenta con soddisfazione il consigliere con delega allo Sport Antonio Tondo - che... Leggi tutto...
La Fionda si Parole : Volpi & Telefonia ...
Domenica 11 Dicembre 2016
Vita difficile per le volpi che dimorano al cimitero comunale che rispetto dei loro cugini canidi "domestici" in questa città non godono di... Leggi tutto...
La fionda di parole : A che titolo?
Venerdì 26 Febbraio 2016
Le parole sono importanti,soprattutto quando su temi seri, o presunti tali , si mettono in atto azioni che hanno la parvenza di apparire propositivi... Leggi tutto...
La Fionda di Parole: Coerenza?...
Mercoledì 13 Gennaio 2016
Apprendiamo dalla “prestigiosa” Gazzetta del Mezzogiorno del 12 gennaio 2016 l’ufficializzazione della lista civica “Città Nuova” in aiuto... Leggi tutto...
La Fionda Di Parole: "Pinuccio di Striscia la Notizia" in aiuto ad alimentare l'impopolarità di un amministrazione disastrosa in fatto di tutela ambientale
Domenica 03 Gennaio 2016
Un "figurone del cavolo maleodorante ",l'ennesimo, per Risi &Co. quello che si leva sul disastroso epilogo della condotta sottomarina a Palazzo... Leggi tutto...
La Fionda di Parole: Cari cittadini preparatevi alla orchiectomia
Domenica 22 Novembre 2015
Siamo testimoni, nostro malgrado,dei fatti che stanno accadendo con una certa frequenza in questa campagna elettorale già iniziata e che si... Leggi tutto...
Aria di grande fratello o una necessaria struttura sportiva nuova di zecca in via Giannone?
Lunedì 05 Ottobre 2015
  Annotiamo che il maltempo e la forte pioggia di oggi (10 ottobre2015) ha allagato il palazzetto di via Giannone. Ancora una volta le condizioni... Leggi tutto...
La Fionda di Parole: " Lo sparapalle "
Giovedì 03 Settembre 2015
In quel nobile gioco del tennis esiste una macchina per allenamenti che “spara le palle “ in pochi secondi a una velocità che supera i 120 Km... Leggi tutto...
Quando il pressapochismo politico alimenta eco_mostri e annichilisce “paladini” a difesa del bene comune & della democrazia partecipata
Domenica 28 Giugno 2015
Nardò una città difficile in fatto di democrazia partecipata e di coerenza . Rappresentata, negli anni, da una politica da minuto mantenimento... Leggi tutto...
La Fionda di Parole: Lo sport Si !.. ma senza strutture pubbliche … Nardò langue in un insopportabile immobilismo politico legato a logiche strampalate ?! …
Mercoledì 17 Giugno 2015
Una domenica da ricordare quella appena trascorsa. La squadra di calcio cittadina viene meritatamente promossa in serie D. Il Nardò ammesso a pieni... Leggi tutto...
Mita: Altra bugia di Risi, gli LSU non sono in pericolo
Martedì 10 Gennaio 2017
Sarebbe interessante capire sulla base di cosa il consigliere Marcello Risi informi urbi et orbi che i 23 lavoratori LSU impiegati dal Comune di... Leggi tutto...
Andare Oltre: il PD in agonia disegna improbabili affreschi della città
Giovedì 15 Dicembre 2016
Come un animale morente il Partito Democratico a Nardò si agita rabbiosamente, cercando di trascinare chiunque e qualsiasi cosa nella propria... Leggi tutto...
Nardò:Boccardo(PD) del comitato scelgo il No sottolinea la paternità del successo referendario; non è un esclusiva primogenitura Melloniana (?)
Martedì 06 Dicembre 2016
Nardò ha scelto NO. L’esito della domenica referendaria non lascia alcun dubbio: a Nardò la percentuale del No ha raggiunto il 68,28 per cento... Leggi tutto...
Puglia & Greco: "I politici locali che hanno perso a giugno e che di nuovo sono stati sonoramente bocciati dalle urne con il referendum, non possono sentirsi eternamente validi per tutte le stagioni"
Lunedì 05 Dicembre 2016
La vittoria del No è molto chiara e a Nardò ha dimensioni eloquenti, (Votanti 16.033/61.55%; No 10.881/68.28%- SI 5.054/31.72%) l'augurio è che... Leggi tutto...
Alemanno: Impegno per l’amministrazione comunale verso le fasce deboli per ridurre il fenomeno dell’accattonaggio
Venerdì 25 Novembre 2016
Ho raccolto la sollecitazione di diverse attività commerciali presenti sul territorio cittadino e credo sia necessario affrontare in qualche modo il... Leggi tutto...
Nardò M5S su trasferimento degli uffici pubblici in strutture comunali: Priorità ai minori e diritto all’istruzione
Giovedì 24 Novembre 2016
Nardò_Due giorni fa si è celebrata la prima Giornata Nazionale per la sicurezza nelle scuole e a Roma il Premier Renzi ha siglato un Protocollo di... Leggi tutto...
Ambiente “ritardi colpa nostra? No, regione già inadempiente sul protocollo” Il sindaco Mellone risponde alla nota del dirigente regionale
Martedì 18 Ottobre 2016
Il sindaco Pippi Mellone ha inviato alla Regione Puglia una comunicazione di replica alla nota con cui il 13 ottobre il dirigente del Dipartimento... Leggi tutto...
Il consigliere L.Siciliano (PD) non perde occasione per riproporre vecchi clichè di una politica che ha fatto il suo tempo . Il nuovo che avanza ,in casa PD, "stecca" sui social in una scontata, sentita e vibrante democrazia partecipata.
Mercoledì 31 Agosto 2016
Curioso leggere su Facebook i commenti del consigliere comunale di minoranza Lorenzo Siciliano, unti di datato sarcasmo che ricorda un passato noto e... Leggi tutto...
Nardò: Consiglio comunale del 31 agosto 2016
Mercoledì 31 Agosto 2016
 
Criminalita': Coldiretti Puglia, strage di ulivi centenari tagliati per vendere la legna nel barese; nelle aree rurali urge l'esercito
Domenica 04 Dicembre 2016
Strage di ulivi monumentali nelle campagne del barese. Stamani è toccata ad un agricoltore di Santo Spirito la straziante scoperta. “Stanotte sono... Leggi tutto...
Xylella, nuovo piano di interventi. Casili (M5S): “ora ripartire da potature ‘ponderate’ e VAS”
Lunedì 14 Marzo 2016
“Scongiurare il rischio di sostituire agli abbattimenti la mutilazione “estrema” delle piante e ribadire il ruolo fondamentale della... Leggi tutto...
Secondo Incontro Nazionale dei “Laboratori del Camminare” dal 12 al 13 marzo a Nardò organizzato dalla rivista Trekking & Outdoor
Sabato 12 Marzo 2016
Il 12 e 13 marzo 2016 a Nardò, presso il parco naturale regionale “Porto selvaggio e Palude del Capitano” si svolgerà il 2° incontro dei... Leggi tutto...
Fogna di Porto Cesareo nel Mare di Nardò? Commissariare per realizzare la condotta sarebbe contronatura
Mercoledì 10 Febbraio 2016
A proposito delle voci relative ad un “commissariamento” per le opere di sversamento dei reflui di Porto Cesareo nel mare di Nardò e alla... Leggi tutto...
Condotta sottomarina,Risi a Casili: sì al confronto nell'interesse della città
Martedì 09 Febbraio 2016
Con riferimento agli scarichi di acque reflue urbane e industriali sul suolo o negli strati superficiali del sottosuolo (vietato dalla legge... Leggi tutto...
Xylella, stop alle eradicazioni anche nella zona di Trepuzzi
Sabato 24 Ottobre 2015
LECCE (CdS)- Il Tar del Lazio blocca i tagli degli ulivi anche a Trepuzzi. I giudici hanno accolto il ricorso presentato da 10 operatori che si... Leggi tutto...
Troppo nichel nella falda intorno alla ex discarica, a Nardò torna l’incubo Castellino
Lunedì 19 Ottobre 2015
(Trnews)-NARDO’- C’è un monitoraggio che Arpa Puglia ha consegnato agli inizi dell’anno e mette in guardia: in due dei tre pozzi spia... Leggi tutto...
Erri De Luca assolto per le frasi No Tav. In Aula aveva ribadito: "Sabotare è legittima difesa"
Lunedì 19 Ottobre 2015
  Fonte,Repubblica: Assolto perché il fatto non sussiste: finisce così il processo allo scrittore napoletano Erri De Luca accusato di istigazione... Leggi tutto...
Condotta Sottomarina iniziano le danze ...
Venerdì 15 Maggio 2015
Nella riunione  d’urgenza del giorno 12.05.2015 su richiesta del Dirigente dell’area funzionale II.a la Consulta comunale dell’Ambiente ha... Leggi tutto...
A 44 anni dal ritrovamento dei bronzi di Riace
Martedì 16 Agosto 2016
Era il 16 agosto 1972, quasi a mezzogiorno. Stefano Mariottini faceva pesca subacquea a Riace. «Cercavo scogli isolati dove il pesce non fosse... Leggi tutto...
Eventi: Presentazione libro “rinascita granata”
Sabato 19 Marzo 2016
Si svolgerà il prossimo 24 marzo alle ore 19.00, presso il "Chiostro dei Carmelitani" di Nardò, la presentazione del libro "Rinascita granata" a... Leggi tutto...
Eventi: IV Work In Progress Per Il Lavoro
Martedì 09 Febbraio 2016
Dopo i successi delle edizioni passate, presso l’auditorium Benedetto XVI (S.S. 275, km. 23,600) di Alessano, venerdì 12 e sabato 13 febbraio, si... Leggi tutto...
Eventi: Nardò nella storia migratoria di Terra d'Arneo‏
Sabato 30 Gennaio 2016
Sarà presentato sabato 30 gennaio, alle ore 17, presso il Teatro Comunale di Nardò, il libro “Nardò nella storia migratoria di Terra d'Arneo”,... Leggi tutto...
Eventi: Caffè Letterario, Proiezione Cortometraggio “Alle Corde”
Sabato 30 Gennaio 2016
Domenica 31 gennaio 2016 Caffè Letterario – Nardò - Via Lata n° 12 – ore 20.00Proiezione Cortometraggio “Alle Corde” Incontro con... Leggi tutto...
Eventi: Giuliana De Sio in "Notturno di Donna con Ospiti"
Giovedì 17 Dicembre 2015
Secondo appuntamento, sabato 19 dicembre, alle ore 21.00, al Teatro Comunale di Nardò per la Stagione di prosa 2015 – 2016 , organizzata dal... Leggi tutto...
Eventi: Premio Pierluigi Taurino 18 dicembre
Mercoledì 16 Dicembre 2015
Venerdì 18 dicembre 2015 alle ore 18,00 presso l’Aula Magna dell’Istituto Calasanzio, a Campi Salentina (Le), si svolgerà la cerimonia di... Leggi tutto...
Eventi: dal 20 dicembre "Cicli del Mondo" a Santa Maria al Bagno
Mercoledì 16 Dicembre 2015
La prima mostra temporanea presso l'Acquario del Salento, organizzata Leggi tutto...
A teatro: "LA LUPA" con Lina Sastri
Venerdì 11 Dicembre 2015
Primo appuntamento con la nuova stagione del Teatro Comunale di Nardò, sabato 12 dicembre sul palco la straordinaria Lina Sastri con La Lupa di... Leggi tutto...
Befana tricolore(ottava edizione) la consegna dei giocattoli
Mercoledì 18 Gennaio 2017
Nel pomeriggio di ieri (17 gennaio 2017) Andare Oltre Nardò ha segnato una nuova meravigliosa esperienza sul proprio album dei ricordi. Una nostra... Leggi tutto...
Eventi: Re Magi al presepe Vivente del Centro Storico di Nardò
Martedì 03 Gennaio 2017
Nardò_3 gennaio 2017_La magia del Natale rende magico il nostro centro cittadino il 06 gennaio prossimo con l'arrivo dei Re Magi, corteo scenico da... Leggi tutto...
Aspettando la befana con gli Amici Museo Porta Falsa
Martedì 03 Gennaio 2017
Il giorno dell'epifania in collaborazione con l'amministrazione comunale nell'ambito della programmazione, Magie di Natale, l'associazione Amici... Leggi tutto...
Nardò: l’ultimo dell’anno in piazza Salandra. Il Party Salento RVS live per accogliere il nuovo anno tra musica e divertimento
Sabato 31 Dicembre 2016
Saranno la musica e il divertimento i protagonisti dell’ultima notte dell’anno a Nardò con il Party Salento radio video show live, iniziativa... Leggi tutto...
Nardò: Fa troppo freddo, la “Betlemme dello Ionio”, a Santa Caterina riapre a Capodanno. Rinviata l’apertura prevista per oggi
Giovedì 29 Dicembre 2016
Nardò 29 dicembre 2016_A causa del forte freddo, il presepe vivente di Santa Caterina non sarà aperto nel pomeriggio di oggi Leggi tutto...
Eventi : Magie di Natale 29 e 30 dicembre
Giovedì 29 Dicembre 2016
Grandissimo successo di pubblico per il presepe vivente di Santa Caterina, che dopo l’emozionante giornata di Santo Stefano dedicata alla stella... Leggi tutto...
Nardò: Magie di natale nella "Betlemme" dello Ionio la stella cometa sorge dal mare,a Santo Stefano per il presepe vivente di Santa Caterina
Sabato 24 Dicembre 2016
Evento  al presepe vivente di Santa Caterina, che lunedì 26 dicembre vivrà le meraviglie della stella cometa che sorge dal mare. Grazie... Leggi tutto...
Eventi: Il centro storico diventa la cornice del presepe vivente.Domani, giovedì 22 dicembre, l’inaugurazione in piazza Pio XI
Mercoledì 21 Dicembre 2016
Nardò_Il centro storico e la sua area monumentale, per il terzo anno consecutivo, diventano la cornice barocca del presepe vivente allestito... Leggi tutto...

Amici dell'Ora web